Setup Menus in Admin Panel

Il primo corso di chitarra interamente dedicato alla scala pentatonica ed alle sue applicazioni.

Con la chiarezza e la semplicità di esposizione che ormai da anni caratterizza la sua didattica, Vince Carpentieri ci accompagna in un programma di studio dedicato sia al principiante che al chitarrista avanzato. Il corso è strutturato in maniera progressiva per offrire il massimo beneficio ai principianti, ma ha un accesso flessibile per permettere anche al chitarrista più esperto di approfondire solo gli argomenti a cui è interessato.

• Nella prima parte impareremo a costruire le scale pentatoniche maggiori, quelle minori, e getteremo le basi della tecnica con una serie di esercizi mirati alla padronanza dei box in tutte le tonalità e lungo tutto il manico. Dopo aver contestualizzato i box all’interno del sistema CAGED, costruiremo i primi fraseggi e li suoneremo sui giri di accordi suggeriti, in questo modo approfondiremo il concetto di risoluzione melodica e quello di chord tones resolution.

• Dopo aver imparato i fondamenti del fraseggio, impareremo a connettere i box della scala muovendoci in orizzontale con i tre sistemi di connessione fondamentali. Le connessioni orizzontali saranno un ottimo spunto imparare a costruire fraseggi più complessi usando il concetto dei repeating motifs ed aggiungere le tecniche del legato e dello slide al nostro bagaglio tecnico.

• Dopo le prime due sezioni sviluppate in un contesto stilistico che spazia tra il Pop, il Rock e l’ RnB, nella terza parte impareremo ad utilizzare la scala Pentatonica riferendola ad altri generi. Non poteva mancare una sezione dedicata al Blues, ma molteplici sono i concetti che approfondiremo  riguardo l’utilizzo della scala pentatonica nel mondo della musica modale e del Jazz. Alla fine del corso avremo raggiunto un livello di preparazione tale, da poter utilizzare la scala Pentatonica in tutti i generi musicali più importanti, con un adeguato livello di preparazione tecnica.

Programma del Corso

Prima parte
P#00 – Introduzione e definizione. 00:00:00
P#01 – Pentatonica maggiore, costruzione e definizione dei box. 00:00:00
P#02 – Introduzione al sistema CAGED ed al concetto di trasportabilità. 00:00:00
P#03 – Trasportiamo i box della Pentatonica maggiore. 00:00:00
P#04 – Chord tones e concetto di risoluzione melodica. 00:00:00
P#05 – Fraseggi sulla scala Pentatonica maggiore. 00:00:00
P#06 – Scala pentatonica minore e concetto di scala relativa. 00:00:00
P#07 – Definizione dei box della scala Pentatonica minore. 00:00:00
P#08 – Visualizziamo gli accordi all’interno dei box della Pentatonica minore 00:00:00
P#09 – Fraseggi sulla scala Pentatonica minore. 00:00:00
Seconda parte.
P#10 – Sistemi di connessione dei box. 00:00:00
P#11 – Forme orizzontali della scala Pentatonica. 00:00:00
P#12 – Forme diagonali della scala Pentatonica. 00:00:00
P#13 – Scala Pentatonica con tre note. 00:00:00
P#14 – Patterns, motifs e fraseggio grafico 00:00:00
Terza parte.
P#15 – Alterniamo Pentatonica maggiore e minore nel Blues. 00:00:00
P#16 – Suoniamo outside con la Pentatonica. 00:00:00
P#17 – La scala Pentatonica nel sistema modale: il modo Dorico. 00:00:00
P#18(EXTRA) – La scala Pentatonica nel sistema modale: il modo Eolio. 00:00:00
P#19 – La scala Pentatonica nel sistema modale: il modo Misolidio. 00:00:00
P#20(EXTRA) – La scala Pentatonica nel sistema modale: il modo Lidio. 00:00:00
P#21 – Conclusioni. 00:00:00

Course Reviews

5

5
1 ratings
  • 5 stars1
  • 4 stars0
  • 3 stars0
  • 2 stars0
  • 1 stars0
  1. 5

    Ho ripreso la chitarra dopo un bel po’ di anni ed ho deciso di mettermi alla prova per cercare di recuperare quelle basi di chitarra moderna, anche teoriche, che in passato non ho mai sviluppato come si dovrebbe.

    Ero già a conoscenza di questo corso (YouTube), ed ho trovato in questi giorni di vita domestica il tempo (che di solito non ho) da dedicarvi. L’ho sostanzialmente completato, benché dovrò sicuramente tornare su gran parte degli esercizi e su alcune delle lezioni (in primis sulla #16 – suonare outside).

    Ho trovato il corso molto interessante e accattivante. Mi offre tante diverse inquadrature, tanti spunti di approfondimento e, soprattutto, è una guida strutturata che mi consente di orientarmi molto meglio sulla pentatonica, per gli aspetti teorici e pratici. Sono riuscito finalmente a collocare tanti frammenti acquisiti in passato in modo poco ordinato.
    Trovo molto valida anche la didattica…Quando è troppo veloce si può riascoltare quanto si vuole.

    In conclusione: complimenti Vince. Per me è voto pieno.
    Saluti
    Fabrizio

160 STUDENTI ISCRITTI
©Vince Carpentieri all rights reserved

Setup Menus in Admin Panel